chi siamo

I cambiamenti demografici incidono profondamente sull’organizzazione della società, la struttura delle famiglie, i rapporti tra generazioni, la mobilità interna, le migrazioni internazionali. Vi è un’ampia convergenza sul fatto che le tendenze degli ultimi decenni impongono alla società italiana costi sociali ed economici che, in assenza di opportuni adattamenti, rischiano di ostacolare lo sviluppo e compromettere il benessere delle generazioni future.

Neodemos è un foro indipendente di osservazione, analisi e proposta la cui finalità consiste nell’illustrare il significato delle tendenze in atto, di interpretarne le conseguenze di breve e di lungo periodo, di suggerire interventi e politiche.

Neodemos accoglie ed incoraggia contributi esterni e la libera discussione proponendosi di rendere fruibile il capitale di conoscenze analitiche e scientifiche sulle relazioni tra popolazione e società e di diffonderlo tra coloro che studiano, amministrano o prendono decisioni rilevanti per la collettività.

Neodemos è autofinanziato.