Youth mortality in European countries: a comparative analysis

Elena Nikolayuk
youthmortality2

In the 2nd half of the 20th century significant demographic changes occurred in the majority of European countries, especially in terms of mortality decline. Russia and other post-Soviet countries, however, (continua...)

Meglio occuparsi dei figli che delle faccende domestiche (ovvero, beati gli uomini, che possono scegliere!)*

Giulia Fuochi, Letizia Mencarini, Cristina Solera
Mencarini300x300

Se per (molte) donne italiane conciliare maternità e lavoro è velocemente e necessariamente diventata una routine, anche (alcuni) uomini italiani hanno attivamente iniziato ad occuparsi dei loro figli, e non (continua...)

La comunità italiana e l´economia di Berlino

Federico Quadrelli
quadrellisquare

La comunità Italiana a Berlino continua a crescere. Secondo l’Amt für Statistik (Ufficio Statistico) di Berlino e Brandeburgo, dal 2011 alla fine del 2013 sono arrivate nella capitale tedesca 5.252 (continua...)

I trasferimenti di tempo all’interno della famiglia nel contesto europeo

Marina Zannella
lavoro_zannella2

Tradizionalmente i sistemi di welfare sono stati sostenuti da due principali pilastri: il lavoro di mercato degli uomini e quello tra le mura domestiche delle donne (Lewis 1992). A partire (continua...)

In quali comuni è stato più difficile censire gli individui nel 2011?

Marco Dionisio Terribili, Andrea Fasulo
Neodemos_terribili_fasulo3x3

Nei mesi appena successivi al 15° Censimento della popolazione e delle abitazioni, l’Istat ha svolto un’indagine campionaria (detta PES, o Post-Enumeration Survey) con lo scopo di stimare il reale numero (continua...)

A territorial dimension for Europe 2020 strategy indicators

Elena Grimaccia, Rita Lima
Europe_Nasa_Reuters2

The European Union has recently paid great attention to cohesion policy, with the aim of achieving a smart and inclusive growth in all the regions of Europe, and to overcome (continua...)