Popolazione mondiale:

Popolazione italiana:

Giovani (0-19 anni):

Anziani (60+ anni)

Piercesare Secchi – Geografia umana del paese e rischi naturali

Giornata di studi POPOLAZIONE, SVILUPPO, AMBIENTE Firenze, 24 novembre 2019 Piercesare Secchi è Professore di Statistica presso il Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano. Dal 2009 al 2016 è stato direttore del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, e dal 2011 al 2016 membro del Senato Accademico dello stesso Ateneo e delegato del Rettore per i cluster e i consorzi. E’ docente di Statistica Applicata presso la Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione. E’ membro del MOX, il laboratorio di modellistica e calcolo scientifico del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano. E’ coordinatore del CADS (Center for Analysis, Decisions, and Society), centro di ricerca congiunto del Politecnico di Milano e di Human Technopole a Milano. E’ membro del consiglio di amministrazione del MIP, la Business School del Politecnico di Milano. E’ socio fondatore di Moxoff, uno spin-off del Politecnico di Milano che dal 2010 mette in sinergia il mondo della ricerca modellistica matematica, statistica e numerica, con quello industriale. E’ socio fondatore di Mathesia, una piattaforma di crowdsourcing creata nel 2014 per generare innovazione grazie all’applicazione della matematica a problemi di carattere industriale. E’ stato membro del gruppo di esperti della struttura di missione per l’attuazione del progetto “Casa Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri italiana. I suoi più recenti interessi di ricerca sono rivolti ai modelli e ai metodi statistici per la object oriented spatial statistics, ovvero all’analisi esplorativa e inferenziale di dati complessi e ad alta dimensione – come funzioni o tensori – in presenza di dipendenza spaziale.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Iscriviti alla nostra newsletter


Due volta la settimana, riceverai una email che ti segnalerà i nostri aggiornamenti


Leggi l'informativa completa per sapere come trattiamo i tuoi dati. Puoi cambiare idea quando vuoi: ogni newsletter che riceverai avrà al suo interno il link per disiscriverti.

Potrebbero interessarti anche