• Italia

      • geodemos

      • mondo

      • migrazioni e stranieri

      • famiglie fecondità e welfare

      • anziani, salute e mortalità

      • giovani, istruzione e lavoro

      • Geodemografia 2018. Tredici scritti per meglio comprendere il mondo

      • I suoi primi quarant’anni. L’aborto ai tempi della 194

      • Verso la metà del secolo: un’Italia più piccola?

      • ius soli e ius culturae. Un dibattito sulla cittadinanza dei giovani migranti

      • I tre giganti, Cina India e Stati Uniti

      • tutte le pubblicazioni

Archivio Niussp
2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006

Explaining disability trends in the United States, 1963-2015

Jona Schellekens

Utilizzando i dati provenienti dall’indagine sulla salute più longeva al mondo, la National Health Survey, Jona Schellekens mostra che la diminuzione della mortalità per malattie cardiovascolari negli Stati Uniti ha ritardato il declino della disabilità dagli anni ’70 agli anni ’80, mentre l’incremento dei livelli d’istruzione spiega la diminuzione di lungo periodo nella disabilità iniziata (continua...)

Impact of obesity on life expectancy levels and trends in Europe

Fanny Janssen, Nikoletta Vidra, Sergi Trias-Llimós
Impact of obesity

Dagli anni ’80, l’obesità è triplicata in molti paesi europei. Senza l’obesità, la speranza di vita in 26 paesi europei nel 2012 sarebbe stata, in media, più alta di 1,2 anni per i maschi e di un anno per le femmine. Inoltre, come sottolineano Fanny Janssen, Nikoletta Vidra e Sergi Trias-Llimós, l’aumento medio della speranza (continua...)

Demography and development in the maze of Indian districts

Sanjay K. Mohanty, Udaya S. Mishra, Rajesh K. Chauhan, Sayantani Chatterjee

Un forte contrasto tra gli indicatori demografici e di sviluppo emerge da una recente analisi dei 640 distretti dell’India, che Sanjay K. Mohanty, Udaya S. Mishra, Rajesh K. Chauhan e Sayantani Chatterjee riassumono per N-IUSSP. La crescita della popolazione, il rapporto tra i sessi, l’invecchiamento e il rendimento scolastico rispondono ai livelli di sviluppo locali, (continua...)